Da 305 km/h a 74 km/h all’Estoril. I dati Brembo Superbike.

Banner SBK Estoril

Una settimana dopo il MotorLand, il Mondiale Superbike resta nella penisola iberica per la tappa al Circuito Estoril, in Portogallo, tornato in calendario l’anno scorso dopo 27 anni di assenza. Secondo i tecnici Brembo che lavorano a stretto contatto con 17 piloti del Mondiale Superbike, è un tracciato impegnativo per i freni.

In una scala da 1 a 5 si è meritato un indice di difficoltà di 4 perché è una combinazione di lunghi rettilinei, curve veloci e tornanti da affrontare a bassa velocità. Il grip potrebbe essere scarso perché, essendo vicino all’oceano, c’è spesso il vento che porta la sabbia e la polvere sull’asfalto e che crea problemi alla guida.

Scopri di più!
Evidenza spiega Estoril SBK
Dati
02_Portogallo_SBK_it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 − dieci =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>