Brembo svela l’impegno dei sistemi frenanti in vista del GP della Thailandia 2023

News MotoGP Thai 2023

Il Chang International Circuit rientra nella categoria dei circuiti altamente impegnativi per i freni. In una scala da 1 a 6 si è meritato un indice di difficoltà 6 tanto da richiedere l’impiego dei dischi da 355 mm di diametro. Le MotoGP fanno ricorso ai freni in 7 delle 12 curve del tracciato per un totale di 26 secondi al giro, e sommando tutte le forze esercitate da un pilota MotoGP sulla leva Brembo del freno dalla partenza alla bandiera a scacchi il valore supera gli 8,2 quintali.

?Tre frenate sono considerate altamente impegnative per i freni; la più dura in assoluto per l’impianto frenante è alla terza curva: le MotoGP frenano da 327 km/h a 77 km/h in 6 secondi durante i quali percorrono 293 metri.

TESTI E IMMAGINI: ARCHIVIO BREMBO.

Leggi l’articolo completo sul sito Brembo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × due =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>