La MotoGP farà questo week-end il suo esordio in India che diventerà così il 31° paese ad ospitare almeno un GP.

News MotoGP Catalunja 2023

Il Buddh International Circuit sarà, infatti, il 75° circuito teatro di almeno una gara della classe regina. Nessun pilota della MotoGP ha avuto modo di girarci e pertanto il tracciato rappresenta un’incognita per tutti.

Secondo i tecnici Brembo che lavorano a stretto contatto con tutti e 24 i piloti della classe regina, il tracciato indiano rientra fra i circuiti altamente impegnativi per i freni. In una scala da 1 a 6 si stima un indice di difficoltà pari a 6, come per il circuito di Motegi, uno dei tracciati più impegnativi del mondiale dove la Moto GP correrà la prima domenica di ottobre.

TESTI E IMMAGINI: ARCHIVIO BREMBO.

Leggi l’articolo completo sul sito Brembo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sei − due =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>